6 trucchi per migliorare la tua pronuncia inglese

 

Quando inizi a imparare una nuova lingua, a volte potresti sentire che la pronuncia è un ostacolo allo sviluppo delle tue abilità linguistiche. Anche se hai iniziato a impararlo da tempo, a volte potresti sentirti incapace di pronunciarti bene. Se ti trova in una di queste situazioni e stai cercando un rimedio per questo, non preoccuparti. Con i trucchi che ti daremo successivamente, migliorerai la tua pronuncia e ti sentirai in grado di avere una conversazione senza alcun problema.

 

Dimentica del tutto lo spagnolo

 

Sembra il consiglio più tipico e probabilmente uno di quello che ti è già stato dato, ma è totalmente vero. Generalmente, la maggior parte delle persone che hanno difficoltà a pronunciare l’inglese hanno molto in mente come si parla nella loro lingua madre. Quindi, quando cercano di avere una conversazione in un’altra lingua senza allontanarsi dalla propria, si pronunciano come farebbero in spagnolo.

È vero che quando inizi a imparare una nuova lingua, all’inizio è difficile uscire dalla nostra zona di comfort ed è per questo che ci atteniamo a ciò che già sappiamo. Ma è un grave errore, perché la pronuncia in inglese è completamente diversa da quella dello spagnolo. Pronunciare in modo errato può causarci frustrazione e a poco a poco, avremo più difficoltà a lasciarci andare quando parliamo, quindi questo trucco è così importante.

 

Quando cerchi parole nel dizionario, sii interessato anche alla pronuncia

 

Nei dizionari non compaiono solo i significati delle parole, in molti di essi appaiono anche la pronuncia di queste.

È uno dei trucchi meno considerati, ma può essere molto interessante ed efficace. Un buon modo per iniziare a imparare l’inglese è quello di essere interessati non solo al significato delle parole, ma anche alla loro pronuncia quando le cerchiamo nel dizionario. In questo modo non solo impariamo come viene pronunciato, ma inizieremo anche a imparare come sono rappresentati i fonemi e i suoni dell’inglese e arricchiremo ulteriormente le nostre conoscenze

 

Ascolta la pronuncia di ogni parola e ripetila

 

Attualmente, ci sono centinaia di pagine in cui è possibile scrivere una parola e ascoltare la sua pronuncia. Il più noto di tutti è il traduttore di Google. Questo strumento online ci consente non solo di tradurre le parole, ma ci dà anche la possibilità di ascoltarle con un clic.

Oltre ad ascoltare come viene pronunciato, è molto utile ripetere tutte le volte che hai bisogno di quella parola. Questo renderà molto più facile ricordare quando devi usarlo un’altra volta.

 

Ascolta la musica e guarda le serie in inglese

 

È uno dei suggerimenti che si ripete di più quando qualcuno inizia a studiare inglese e allo stesso tempo quello che viene più ignorato. La paura di non capire cosa viene detto ci fa pensare due volte se mettere il film, la serie o la canzone, ma se non ci provi non saprai mai se sei capace.

Non preoccuparti se pensi che le tue abilità in inglese siano ancora troppo basse per sapere tutto perfettamente. Attualmente, grazie a piattaforme come Netflix o HBO,abbiamo molti film o serie di diverse categorie e gradi di difficoltà per iniziare a guardarli in base al tuo livello. Non preoccuparti se all’inizio non capisci la maggior parte di ciò che stai ascoltando, succede a tutti noi. I sottotitoli diventeranno il tuo miglior alleato!

E per quanto riguarda la musica, qualsiasi gruppo di lingua inglese è perfettamente valido per iniziare a lavorare con la pronuncia. Un’ottima idea, è quella di visualizzare i testi della canzone ascoltandola e ripetere questo processo tutte le volte che è necessario fino a quando non si rafforza un po ‘la pronuncia delle parole.

 

Guarda il punteggio e l’intonazione

 

Come la pronuncia, il punteggio inglese e l’intonazione sono totalmente diversi dallo spagnolo. Generalmente, in inglese le frasi sono rese molto più brevi che in spagnolo e a seconda del tipo di frase (interrogativa, affermativa, esclamativa …) è intoni in un modo o nell’altro.

I trucchi che ti abbiamo mostrato sopra ti aiuteranno a differenziare la varietà di intonazioni che esistono e quanto sono importanti se vuoi avere una pronuncia perfetta.

 

Si riferiscono a persone di lingua inglese.

 

Il consiglio più utile che possiamo darti: parla il più possibile in inglese e, se possibile, con i nativi. All’inizio potresti essere imbarazzato o pensare di sbagliare, ma commettere un errore è quando impariamo di più.

Se non conosci nessuno che parla inglese, non preoccuparti. Nella maggior parte della città, ci sono caffè, bar e diversi stabilimenti dove gli scambi linguistici prendono il via. In questo modo entrambe le parti vincono: insegni al tuo partner lo spagnolo, mentre ti insegnano l’inglese.

E non si tratta solo di imparare, ma anche di incontrare persone e fare nuove amicizie,immergersi in culture diverse.

 

Ora che conosci i trucchi, è ora di metterli in pratica!.. e non c’è modo migliore per imparare che conoscere un nuovo paese. Ecco perché a Ynsitu ti offriamo centinaia di possibilità per conoscere altri paesi mentre impari una nuova lingua. Viaggia con noi e goditi i nostri corsi di lingua all’estero!

 

 

Vivilo – Parla!

Qualsiasi linguista si ripeterà più e più volte: il modo migliore per imparare una lingua è immergersi in essa! Prendersi il tempo necessario per studiare all’estero in un paese di lingua inglese migliorerà notevolmente la noiosa esperienza di apprendimento di una lingua. Molte persone imparano una lingua straniera come parte della loro scuola regolare. Questo di solito è buono solo per ordinare in un ristorante e chiedere indicazioni. Per imparare davvero una lingua, ci sono tre fattori coinvolti. Se una persona desidera diventare veramente fluente, l’utilizzo di tutti e tre questi garantirà il successo dello studente nel minor tempo possibile.

 

How achieve fluency in English

 

  • LEZIONI DI INGLESE

La vera fluidità arriva solo per immersione in un paese in cui si parla la lingua, in questo caso l’inglese. I benefici di questo sono triplicati. Il primo di questi è Lezioni di inglese. È fondamentale assumere un insegnante che capisca come insegnare. Fare una quantità minima di ricerche sul successo di vari insegnanti è imperativo per trovare l’istruttore giusto. Alcuni sono migliori con gli studenti più giovani, altri orientano le loro lezioni agli adulti. Gli insegnanti hanno anche stili diversi, alcuni usano ausili visivi e altri a seconda della parola scritta di più. Lo studente deve prima comprendere il proprio stile di apprendimento e poi cercare un insegnante che integri al meglio le abilità e gli stili portati dallo studente.

  • L’INGLESE SARÀ PARLATO TUTTO IL TEMPO

Il secondo motivo per cui è utile studiare l’inglese in un paese di lingua inglese è che ovunque lo studente vada, si parla inglese. Questo tipo di immersione è così importante per sviluppare fluidità. Ascoltare l’inglese parlato costantemente, dai madrelingua, è essenziale per sviluppare una comprensione dell’inflessione e dell’emozione utilizzate come forma di comunicazione. Le cose apprese in classe avranno un nuovo significato se utilizzate nella conversazione reale. Anche l’ascolto, senza parlare, fornirà una nuova comprensione che raramente arriva in classe.

  • SARAI COINVOLTO NELLA CULTURA

In terzo luogo, essere coinvolti nella cultura in un paese di lingua inglese migliorerà notevolmente la capacità dello studente di diventare fluente. Quando una persona vive in un paese per un lungo periodo di tempo, la cultura, le norme sociali e le abitudini e le tradizioni delle persone diventano chiare. Spiegare un’usanza americana mentre si è in una contea straniera non può competere con l’esperienza di vederla in prima persona. Inserire tutte le lezioni di lingua nel contesto della cultura del territorio e della vita quotidiana dei cittadini fornirà un enorme salto nella comprensione delle lezioni di lingua in corso.

 

Per imparare veramente l’inglese e diventare fluenti, studiare all’estero è la chiave!

___________________________________________________________________

Scopri tutti i corsi di inglese all’estero che puoi portare attraverso Ynsitu e la migliore destinazione per farlo!

10 trucchi per migliorare la tua pronuncia inglese

trucos para mejorar tu pronunciación en inglés

 

Senza dubbio, l’inglese rimane la lingua degli affari e delle accademie. Nonostante il posizionamento di altre lingue in questi campi, La professazione dell’inglese è essenziale per l’apertura delle porte di lavoro e l’ampliamento delle opportunità di accesso ai programmi di formazione, turismo o tempo libero. Imparare ci vuole sforzo ed è per questo che in questo articolo vi aiutiamo con alcuni suggerimenti per migliorare la pronuncia ininglese.

 

1- Consigli per pronunciare vocali per parlare meglio in inglese

Un’insegnante di inglese americano, che insegna in Sud America, dice che molti dei suoi colleghi ispanici hanno una gestione grammaticale impeccabile, ma che trova difficile capirli al 100 per cento. Per lei, il problema sta nella pronuncia delle vocali.

In inglese ci sono 12 suoni maelici, quindi la confusione non è prevista tra i principianti. Quello che consigliamo di fare è rimuovere le vocali dalle sillabe deboli di una parola. Prima, è imperativo che si impara a distinguere le sillabe forti dalle sillabe deboli.

Ad esempio, la parola prigione

, lo pronunceiamo immediatamente come sembra: /pri son/, quando /pré-sn/ è appropriato. Si noti che alla fine del record della sillaba che non ha accento, vale a caso, quello debole, la vocale è stata rimossa, in questo caso la lettera o.

Ecco un altro esempio: oggi

. Lo pronunceiamo /tu-dei/ e dovrebbe effettivamente suonare /te – dei/.

Ricordate che, sempre, la vocale si rimuove dal sillaba accentato suona come un debole, sciolto “e” che quasi non vuole suonare. Alla fine, con un po ‘di pratica, sarete in grado di parlare meglio in inglese.

 

2- Mettiti l’orecchio!

Come disse la nonna: “Mettiti l’orecchio e ascolta!” Niente di meglio che iniziare a sfidare se stessi e mettere in pratica l’esercizio dell’ascolto. Guarda i programmi TV in inglese. Mettere il vostro film preferito nella lingua originale e dai, rimuovere i sottotitoli!

L’esercizio viene completato quando si pronunciano le parole come avete sentito. Non preoccuparti se non li capisci in spagnolo. Allo stesso tempo, come si esercita il cervello, li associa e creare i rispettivi significati. Con pazienza, verrà il giorno in cui sarai in grado di interpretare l’idea, senza l’aiuto del tuo traduttore.

 

3- Ascoltare e leggere allo stesso tempo sono anche trucchi per migliorare la tua pronuncia in inglese

Se hai un piccolo problema con l’esercizio precedente, ti consigliamo di mettere i sottotitoli, in inglese,alla tua serie preferita. Leggili mentre ascolti i dialoghi. Vedrete che a poco a poco vi a vostro insedierà ai vostri neuroni conoscere codici diversi dal vostro spagnolo nativo e la pronuncia si tradurrà in un’esperienza soddisfacente.

 

4- Utilizzare il telefono cellulare

Tutti noi abbiamo un telefono con la possibilità di registrare audio. Cosa ti aspetti di registrare te stesso mentre leggi il testo della tua canzone preferita dei Bon Jovi? Poi lo lasci squillare e ti renderai conto di dove stai fallendo.

Se lo trovate noioso o pesante, vi consigliamo di cantare karaoke. Credici, è uno degli esercizi più efficaci e divertenti da imparare. Se si pesa ancora andando a uno, è sufficiente scaricare il testo della tua canzone inglese preferita, impararlo e cantarlo nel tuo tempo di ispirazione. Funziona davvero!

 

5- Più divertimento tra due

In questa era dell’informazione, troverai facile connetterti con gli stranieri che vogliono imparare lo spagnolo in cambio dell’insegnamento dell’inglese. Provare! Un’uscita al parco mentre insegni idiomi locali per riferirsi alle situazioni quotidiane può essere più produttiva quando impari il suo equivalente anglosassone.

 

6- Parla con il tuo specchio

Recitare una poesia o una canzone. Leggi un articolo di stampa o alcuni paragrafi del tuo romanzo preferito di Stephen King davanti allo specchio. Osservare i movimenti delle labbra, la posizione della lingua e la dizione. Poi confrontati con i movimenti della bocca fatti dagli attori della tua solita serie, ocon quelli del tuo amico anglosassone. Il tuo cervello associerà questi movimenti a certi suoni, e questi saranno memorizzati nella tua memoria a lungo termine, se sei costante.

 

7- Il dilemma della “o”

La “o” in inglese è pronunciata come una “a“. Questa regola ti ti farà uscire dai guai. Se hai una domanda, ricorda che rock

è detto /rack/, o che colore

/ca-lr/ è cantato.

Ricordate che la “o”, quando va nel sillaba accentato, si chiama “a”. In monosillallables o alla fine, è pronunciato come una “u” /do

/es /du/; /afare

/ è uguale adire /tu-du/.

 

8- Parole che confondono

Ci sono parole che variano nella loro scrittura, ma quasi assomigliano alla loro pronuncia, adeccezione di lievi suoni. Ecco alcuni esempi:

/cuore

/ vs.

/furto

/

/piedi

/ vs.

/ informa

/

/foglio

/ vs.

/merda

/

/cagna

/ vs.

/spiaggia

/

Puoi trovare un elenco completo su Google inserendo “coppie minime”. Questoè un altro trucco per migliorare la tuapronuncia in inglese.

 

9- Leggere e leggere, ma ad alta voce

La lettura è dimostrato di esercitare i neuroni e quindi ti rendono meno vulnerabile al morbo di Alzheimer. Ma anche arricchisci il tuo vocabolario Esponenzialmente. Leggendo ad alta voce, in inglese, non solo aumenterà il lessico, ma vincerai fluentemente. Solo pochi minuti al giorno.

 

10- Perdere la paura di parlare inglese

Non aver paura della pronuncia giusta. Ricordate che parlare fluentemente e avere un buon vocabolario con una corretta pronuncia sono abilità che migliorano le capacità individuali. Imparare una lingua è facilitato dall’interazione sociale. Impari parlando.

Da Ynsitu promuoviamo questi spazi di apprendimento, con metodologie efficaci, attraverso vari programmi di studi linguistici in diverse destinazioni. Vogliamo offrire un’esperienza di apprendimento unica e garantita.

L’esperienza educativa è arricchita dall’interazione con altri studenti provenienti da tutto il mondo. Programmi
di inglese per studiare e lavorare all’estero sono
anche l’occasione per stabilire contatti.

Infine, speriamo che tu possa utilizzare questi suggerimenti per migliorare il tuo inglese parlato. Ricordate che migliorare la pronuncia inglese è solo una questione di pratica!